#ContestoStorico 22: Fotografie scritte

Nel l’istantaneità della rete virtuale un momento trascritto di un diario o un taccuino non è più parte di un insieme di fondamenta, segreti o mere riflessioni, magari anche postume, ma un messaggio immediato, una fotografia scritta di un momento, di un pensiero, condiviso nell’adesso.
Non c’è il tempo di aspettare, perché la bacheca è un flusso che scorre costantemente, ma quel fiume fintanto che è presso e scorre, non è un letto vuoto, ma un fiume, che è la somma delle singole particelle di acqua.
Vale per il tweet, vale per un articolo, vale per un post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...